javascript contador Skip to content

Sony offre un servizio di protezione con password

Le perdite della Sony raggiungono nuovamente i record

Sony sta invitando i clienti colpiti dall’attacco che ha costretto l’azienda a disattivare l’accesso a PSN per utilizzare un servizio gratuito per proteggere le proprie credenziali di autenticazione.

L’offerta è riservata ai membri di PlayStation Network e Qriocity residenti negli Stati Uniti e che avevano account attivi sui servizi online il 20 aprile di quest’anno, quando si è verificata l’intrusione che ha messo a rischio i dati personali dei 77 milioni di persone. membri dei servizi online dell’azienda.

I membri dei servizi che forniscono supporto online per le console Sony (PSN) e l’accesso ai contenuti multimediali (Qriocity) ricevono e-mail in cui sono invitati a registrarsi online per beneficiare di un pacchetto che include l’invio di avvisi su possibili violazioni sicurezza, un’assicurazione per furto di identità da 1 milione di dollari (circa 704 mila euro) e il supporto di un esperto di sicurezza nel settore delle frodi informatiche.

L’offerta è valida per un anno di utilizzo dei servizi di sicurezza, sviluppati in collaborazione con esperti di sicurezza nell’area del furto di identità Debix, per rispondere alle preoccupazioni che hanno seguito gli attacchi alla sua rete, spiega Sony in un messaggio pubblicato sul blog ufficiale.

Il produttore di PlayStation ha aggiunto che sta anche cercando di preparare programmi simili per gli utenti dei suoi servizi online al di fuori degli Stati Uniti.