javascript contador Skip to content

TMN estende i test 4G a Braga

PT in attesa dell'asta per il lancio di 4G in tre mesi

Cascais è stata la prima città a ricevere una dimostrazione della tecnologia LTE in un vero ambiente urbano, ma ora TMN estende questi test a Braga, come già programmato. Shopping Braga Parque è il luogo scelto per sperimentare servizi che rivelano il potenziale del 4G, per singoli utenti e aziende.

In questo test, la tecnologia installata proviene da Nokia Siemens Networks, mentre a Cascais è stata fatta una partnership con Huawei, con 18 stazioni base installate, una struttura che rimane in vigore dopo la fine del prova.

Tra le dimostrazioni che TMN ha associato al 4G ci sono MEO online, MEO Jogos, Web Conference, Multivideo Streaming, Speedmeter e Segway 4G, con una videocamera 3D. I vari servizi mostrano i vantaggi della maggiore velocità e larghezza di banda garantite da LTE.

TMN aveva già fatto due dimostrazioni 4G in un ambiente di laboratorio. Il primo nel marzo 2010, a Lisbona, e il secondo nell’aprile dello stesso anno, ad Aveiro.

L’operatore ha in linea un sito su 4G in cui mostra i vantaggi della tecnologia e le differenze rispetto al 3G.

Di recente, Optimus ha anche effettuato test a Lisbona e Leiria, che hanno aderito al grappolo LTE che l’operatore aveva già a Porto.

Va ricordato che la data per l’asta delle frequenze necessarie agli operatori per procedere all’offerta commerciale non è stata ancora definita. Il termine per rispondere a una consultazione Anacom è già scaduto il 2 maggio e alcune società hanno fornito un resoconto delle loro posizioni in materia, vale a dire Vodafone, che non è d’accordo con il modello di asta.