javascript contador Skip to content

TMN mostra che è pronto per il 4G

PT in attesa dell'asta per il lancio di 4G in tre mesi

TMN inizia oggi con le prime dimostrazioni della tecnologia 4G in un vero ambiente urbano, avendo creato una rete di 18 stazioni base a Cascais che consente di sperimentare il potenziale della nuova tecnologia. Lo spettacolo sarà replicato anche a Braga, dove la società del Gruppo PT creerà anche una rete sperimentale, ma con un altro partner tecnologico.

“Stiamo lavorando per preparare la rete per il 4G, ma tutto dipende dalla disponibilità dello spettro”, ha dichiarato Zeinal Bava, presidente di PT, oggi, a margine della conferenza. “Vogliamo essere i primi a lanciare il 4G”, ha rafforzato l’esecutivo, aggiungendo che la società sta preparando la rete per questo aggiornamento con l’interconnessione alla fibra ottica, che è già completa nell’85% dell’infrastruttura.

La disponibilità di licenze è ancora la grande domanda a cui rispondere per la fornitura del servizio, ma Zeinal Bava ha assicurato ai giornalisti che dopo la disponibilità dello spettro, ci vorranno solo 3-4 mesi per lanciare commercialmente il 4G.

“Questo è un momento di entusiasmo, faremo del Portogallo uno dei primi paesi al mondo a lanciare il 4G”, ha difeso il presidente del PT.

Il potenziale della tecnologia in termini di velocità e qualità dei servizi è uno dei vantaggi menzionati da Zeinal Bava, che ha anche sottolineato la possibilità di un’offerta illimitata in termini di traffico di dati. “Il 4G utilizza lo spettro in modo più efficiente e riduce il consumo di energia, il che ci fa pensare che le offerte illimitate sul 4G siano più facili”, afferma.

Nome immagine

Sebbene non abbia ancora formalmente risposto alla consultazione pubblica di Anacom, Zeinal Bava ha ricordato che PT ha preso posizione riguardo al pubblico dell’asta 4G, sostenendo che ci deve essere ragionevolezza nella distribuzione dello spettro. TeK aveva già scritto su queste posizioni a marzo.

Cascais e Braga con i primi processi urbani A Cascais, TMN sta dimostrando per la prima volta fuori dal laboratorio alcune delle funzionalità del 4G. In una struttura allestita nella Marina di Cascais, i visitatori possono vedere l’accesso a Meo Online, Giochi, Web Conference e Video Multistreaming. Lo spettacolo si terrà anche presso il centro commerciale CascaiShopping dal 9 al 29 aprile e tra un mese verrà replicato a Braga.

A Cascais sono state installate 18 stazioni base in collaborazione con Huawei, ma la struttura non viaggia a Braga, rimanendo in città. Nokia Siemens è il partner per l’installazione nel nord.

TMN aveva già fatto due dimostrazioni 4G in un ambiente di laboratorio. Il primo nel marzo 2010, a Lisbona, e il secondo nell’aprile dello stesso anno, ad Aveiro.

L’operatore ha un sito Web sul 4G online in cui mostra i vantaggi della tecnologia e le differenze rispetto al 3G.