javascript contador Skip to content

Un hacker di 10 anni scopre un difetto nei giochi per cellulare

Un hacker di 10 anni scopre un difetto nei giochi per cellulare

Un pirata Il bambino di 10 anni ha scoperto un difetto di sicurezza nei giochi per sistemi operativi mobili iOS e Android, in Italia smartphone e compresse, che è stato valutato e classificato come un nuovo tipo di vulnerabilità da ricercatori indipendenti nel settore.

Come ha spiegato a C | Net, la giovane donna che segue lo pseudonimo di CyFi “ha iniziato ad annoiarsi” con la difficoltà di progredire, in giochi come Farmville, a causa del “tempo che le cose hanno impiegato per crescere” e ha deciso di fare qualcosa per cambiarlo.

“È stato difficile fare progressi nel gioco, perché le cose hanno impiegato molto tempo a crescere. Quindi ho pensato: ‘Perché non cambiare semplicemente il tempo?'”, Ha detto al sito web specializzato.

La maggior parte dei giochi sfruttati dal CyFi hanno fattori che dipendono dal tempo. Ad esempio, piantare mais implica aspettare 10 ore (reali) fino a quando non è pronto per essere raccolto. La ragazza ha cambiato manualmente l’orologio del dispositivo, costringendo il gioco ad andare più veloce del previsto, scoprendo un difetto pronto per essere sfruttato.

La possibilità è stata notata per la prima volta dalla ragazza a gennaio, e questo fine settimana è stato presentato durante DefCon Kids, una sezione dedicata ai più piccoli alla conferenza internazionale sulla sicurezza.

IL pirata non rivelerà per ora quali giochi sono interessati dalla vulnerabilità, a causa della politica di divulgazione responsabile, che impone che i difetti vengano prima comunicati alle società responsabili del software in questione, in modo che possano adottare le misure necessarie per impedirne la manipolazione.

Scritto in base al nuovo accordo ortografico