javascript contador Skip to content

Video: Julian Assange afferma che Facebook, Google e Yahoo hanno interfacce per lo spionaggio

Video: Julian Assange afferma che Facebook, Google e Yahoo hanno interfacce per lo spionaggio

In un’intervista con il canale televisivo Russia Today, il fondatore di WikiLeaks afferma che il più grande social network su Internet è “la macchina da spionaggio più spaventosa mai inventata” e ammette che il database di persone, le loro relazioni, i nomi e gli indirizzi potrebbero essere essere utilizzato dai servizi di intelligence statunitensi, attraverso un’interfaccia sviluppata appositamente per questo scopo.

“Facebook, Google, Yahoo – tutte queste grandi organizzazioni nordamericane hanno interfacce integrate per i servizi di informazione. Non si tratta di rispondere agli ordini del tribunale. Hanno un’interfaccia che hanno sviluppato per essere utilizzata dai servizi di informazione nordamericani”, garantisce. Julian Assange.

Tuttavia, la persona responsabile di Wikileaks esclude la possibilità che Facebook sia gestito direttamente dai servizi segreti. “I servizi di informazione sono semplicemente in grado di applicare pressioni legali e politiche su di loro[Facebookealtrisocialnetwork)Enoncisonocostipergestireidatiunoperunoquindihannoautomatizzatoilprocesso”afferma[Facebookeoutrasredessociais)Enãotemcustosgerirosdadosumaumporissoautomatizaramoprocesso”afirma

“Tutti dovrebbero rendersi conto che quando aggiungono amici a Facebook, stanno facendo un lavoro gratuito per le agenzie di informazione statunitensi e costruendo un database per loro”, spiega nell’intervista.

Vedi qui l’intervista al canale televisivo, in inglese, in cui Julian Assange parla anche di Wikileaks e afferma che tutte le guerre negli ultimi 50 anni sono state il risultato di bugie.