DuckDuckGo Privacy Essentials

WhatsApp Business ora consente la creazione di cataloghi di prodotti; Gmail, 1Password e altro ricevono notizie

Ed eccoci di nuovo con le notizie più importanti di recente App Store! Diamo un’occhiata a tutto?

WhatsApp Business


Icona dell'app WhatsApp Business

La piattaforma WhatsApp per aziende e aziende, arrivata su iOS qualche mese fa, ha ottenuto una buona notizia: ora gli utenti possono creare cataloghi di prodotti così i tuoi clienti possono controllare rapidamente una vetrina / menu delle cose che vendi.

La nuova funzionalità è ottima per ottimizzare i tempi di lavoro, poiché i proprietari di account aziendali non dovranno più inviare cataloghi o menu a tutti i clienti che contattano. Le aziende possono inviare elementi di catalogo nella conversazione con i clienti come se fossero profili, il che è utile se il cliente richiede suggerimenti o simili.

Cataloghi di prodotti su WhatsApp Business

Gli utenti possono sfogliare il catalogo di ogni azienda semplicemente accedendo alla sua pagina di informazioni, e i proprietari degli account possono facilmente gestire i cataloghi attraverso l’applicazione stessa, inclusi foto, nome, prezzo, link per l’acquisto o codice per ciascun prodotto.

Vale la pena notare che WhatsApp proibisce la registrazione di alcuni tipi di prodotti, come bevande alcoliche, denaro (comprese le criptovalute), articoli per adulti, armi, servizi di abbonamento o prodotti / servizi illegali. La risorsa è già disponibile, inizialmente all’indirizzo Brasile e in alcuni altri paesi: Germania, Stati Uniti, India, Indonesia, Messico e Regno Unito; presto verrà espanso in tutto il mondo.

Oh, e prima che me ne dimentichi, abbiamo una guida completa all’utilizzo di WhatsApp Business qui sul sito, per chiunque lo voglia.

Gmail


Icona dell'app Gmail: email di Google

Nel frattempo, l’onnipresente client di posta elettronica di Google ha acquisito una svolta molto pratica: ora è possibile riprodurre allegati audio direttamente nei messaggi, purché utilizzi iOS 13.

1Password


1Password 7 - Icona dell'app Password Manager

La famosa app per la gestione delle password per Mac ha raggiunto la versione 7.4 con numerosi miglioramenti. Il principale è il supporto per Controllo vocale macOS Catalina, che consente agli utenti con problemi di accessibilità di amministrare completamente l’app solo con la propria voce.

Inoltre, l’aggiornamento porta la piena integrazione con Pocket Cast e miglioramenti a 1Password mini, che ora si collega al centro dello schermo o alla barra dei menu quando viene riposizionato vicino a tali posizioni. Altre modifiche includono password duplicate disposte in ordine alfabetico, supporto per Sguardo veloce in 1Password mini documenti e altro.

DuckDuckGo Privacy Essentials


Icona dell'applicazione DuckDuckGo Privacy Essentials

Infine, l’estensione DuckDuckGo è di nuovo attiva Safari – era stato rimosso lo scorso anno a causa di restrizioni nell’API del browser ed è stato ora ripristinato perché le modifiche in Safari 13 hanno permesso che funzioni di nuovo.

DuckDuckGo Privacy Essentials

Per coloro che non conoscono l’estensione, è un’utilità che blocca script siti web di tracciamento. Li rileva automaticamente trackers e informa quanti e quali vengono frenati; puoi, se lo desideri, consentire l’azione di alcuni (o alcuni) di essi, da siti specifici. È anche possibile controllare un rapporto di tutti trackers presente sul sito Web che si sta attualmente navigando e quali vengono bloccati.

DuckDuckGo Privacy Essentials può essere scaricato gratuitamente dal Mac App Store.