javascript contador Skip to content

YouTube più come la stazione TV dal 2012

Google Brasile rimuove i video che hanno diffamato il candidato municipale

YouTube si prepara a debuttare su una dozzina di canali tematici l’anno prossimo. La misura fa parte di una ristrutturazione in corso per il servizio che mira ad avvicinarla a un concorrente diretto di canali televisivi online e TV via cavo.

L’offerta iniziale sarà composta da 12 canali, ma il lotto dovrebbe raggiungere le due dozzine, attorno a temi come l’arte, la cultura e lo sport, fa avanzare il Wall Street Journal, citando fonti con conoscenza del rimodellamento in corso.

La strategia include non solo la ristrutturazione del sito Web per dare maggiore risalto ai nuovi canali tematici, ma anche il finanziamento di contenuti originali, che garantiranno un programma di diversi settimanali.

La società prevede di spendere circa $ 100 milioni per la produzione di contenuti a basso costo, progettato esclusivamente per il Web. Ci saranno anche canali creati attraverso la raccolta di contenuti già esistenti nel servizio, dettaglia la stessa fonte.

Mentre Internet e TV convergono, con sempre più televisori che offrono accesso a servizi e contenuti online, la piattaforma si afferma come un nuovo spazio per opportunità commerciali per servizi che fino ad allora erano più o meno “confinati” al computer .

Il servizio di condivisione di video di Google è uno di questi casi e si impegna a “fare il salto” già nel 2012. Resta da vedere se le notizie attraverseranno i confini degli Stati Uniti.

Scritto in base al nuovo accordo ortografico